Accedi al sito
Serve aiuto?

squaredlayers table system

 
SquaredLayers Table System
Sistema di tavoli in legno caratterizzati dall'intercambiabilità del disegno delle gambe e dall'unicità del piano, sormontato a sua volta, da cover intercambiabili
Le gambe si alternano, a seconda delle tipologie scelte, tornite o squadrate
Le cover si cambiano, a seconda dell'ambiente o della praticità d'uso
Il piano rimane, elemento solido e inamovibile
 
SquaredLayers Table 
Materiali
piano Strutturato: multistrato di Betulla
cover: Fenix ® in spessore 3m - possibile lavorazione double face laser 
gamba Quadrata e Tornita: legni montati in sovrapposizione mischiata con le essenze di Toulipier+Faggio+Rovere+Niangon+Frassino+Noce
Dim. SL 01 800 x 800 / SL 02 900x900 / SL 02A 900x1800 / SL 03 1200x1200 mm . h complessiva = 748 mm
Squaredlayers table è un sistema di tavoli il cui modulo base è pensato come un oggetto scomposto e riorganizzato nei suoi componenti costruttivi, secondo il filo conduttore di un Design riproducibile ma sempre "su misura", cercando l’eco-sostenibilità nell’uso/riuso dei materiali.
Tutto concorre essenzialmente al prodotto finale: un progetto strutturato ove sono presenti al tempo stesso componenti ludici ed evocativi.

I layers sono gli strati di cui è realizzato interamente il tavolo: elementi di più essenze lignee formano le gambe del tavolo, assemblati tra loro, giuntati e forzati da una spina di acciaio.
Ciò evoca il sistema strutturale delle colonne dei templi greci, costituite da rocchi di marmo attraversati da un’anima metallica. Questo processo consente di usare in diversi spessori legni differenti (può essere materiale riciclato) uniti a formare le nuove gambe.


 


In linea di principio l’ecosostenibilità viene coniugata alla versatilità e alla flessibilità: cambiando il tipo di essenze impiegate la forma non cambia, se pur la veste risulta cangiante.
Da qui la possibilità di avere gambe squadrate o tornite, modificandone con evidenza l'impatto nell'ambiente.
Il risultato non è quello di un oggetto monolitico: l'aspetto è vibrante ed evocativo grazie anche alla molteplicità dei componenti.


L’elemento fisso a cui si collegano le gambe è il piano strutturato di multistrato ligneo, unito a quattro cubi anch’essi di multistrato.
E' l'elemento fermo, inamovibile che, isolato e senza gambe, può diventare, da solo, un cofee table.

Il piano strutturato può essere finito da una cover, una ‘tovaglia’, quale foglio colorato in FENIX®, personalizzabile mediante incisioni al laser.
La cover è fissata alla superficie di appoggio da quattro bottoni  posizionati agli angoli: semplicemente sollevando la "tovaglia" dal suo piano di appoggio è facile sostituirla con altre superfici di diverso colore e disegno, dando vita a nuove e diverse ambientazioni. 
La flessibilità insieme all’artigianalità delle lavorazioni e del montaggio dei materiali portano al concetto di Design riproducibile, quale vero e proprio sistema personalizzabile, che conferisce un carattere artistico e proprio al prodotto.


L’unicità di Squaredlayers table è la coniugazione personale dei diversi elementi